Posta elettronica (guida Evolution)


L’ultima volta ho parlato di browser, molti già li conoscono e si trovano molte informazione su di essi.
Ora volevo parlare dei programmi di posta elettronica!
Molti utilizzano la propria posta con webmail: ci si collega con il browser sul sito del proprio fornitore di servizi e da li si leggono o scrivono le mail, si gestiscono anche i contatti e anche altri servizi aggiuntivi a seconda del provider stesso.
Se si consulta la posta in questo modo, bisogna che siano affidabili tre elementi: il browser e il fornitore dell’account e naturalmente anche il sistema operativo!

Se si vuole scaricare la posta sul proprio Pc, allora bisogna avere installato un client di posta, eccone alcuni:
Outlook di Microsoft (a pagamento)
-Outlook express di Microsoft (freewere)
Mail di Apple (a pacchetto unico con hardware e software)
Evolution di Novell/Gnome (open-source multipiattaforma)
Thunderbird di Mozilla fondation (open-source multipiattaforma)
Kmail di KDE (open-source)

Tralasciando quelli minori, io li ho provati tutti, tranne Mail di Apple.
In Kmail e in Evolution mi aspettavo di trovare qualcosa di simile al gratuito outlook-express, devo dire che invece assomigliano molto al fratello maggiore Outlook: oltretutto sono riuscito facilmente ad importare da questo ad Evolution le mail che volevo conservare.
Kmail l’ho usato poco, in quanto si utilizza meglio in ambiente KDE, anche se è installabile in Gnome, con le relative dipendenze. L’ho trovato comunque molto completo.
Uso molto Evolution, con cui gestisco 2 account senza problemi: la configurazione guidata al primo utilizzo ci aiuta a creare semplicemente il nostro account.

Guida Evolution
Ecco alcuni passi che ci vengono presentati al primo avvio di evolution: prima di tutto il benvenuto

Poi viene chiesto se vogliamo ripristinare un backup precedente (ci ritroveremmo esattamente con gli stessi account, le stesse regole e filtri, ecc.)

Non avendo un backup, bisogna inserire i nostri dati

Si passa all’inserimento dei dati per la ricezione, questi sono forniti dal provider dei servizi, Evolution supporta molti protocolli come potete vedere da questa immagine

Inseriti i dati, vengono chieste alcune opzioni di ricezione

Adesso bisogna inserire i dati per l’invio della posta, sempre forniti dal provider

Non resta che scegliere il nome con cui verrà visualizzato l’account sul Pc

Ci viene confermato che tutti i campi necessari sono stati compilati

Ora godiamoci questo client di posta dall’aspetto molto pulito e pieno di utili strumenti per gestire le nostre e-mail, i contatti, il calendario le attività, le memo!

Ulteriori risorse le trovate come sempre nel wiki e nel forum di Ubuntu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...