Archivi tag: tweak

Gnome 3 – Le prime configurazioni!

Si comincia già a vedere qualcosa per configurare a nostro piacimento l’aspetto di Gnome 3.
Il programma in questione si chiama Gnome-Tweak-Tool, per installarlo su Gnome 3:
sudo apt-get install gnome-tweak-tool
Il programma è ancora un po’ scarno, ma già si possono scegliere alcune cosa ed altre si intuiscono…
Una volta installato, basta cercarlo nella shell:

L’interfaccia è sicuramente migliorabile (basterebbe un po’ di colore e/o sfumature:

Ma comincia a fare il suo dovere, innanzitutto possiamo scegliere alcuni temi, per ora pochi:

Possiamo cambiare i font, in dimensione e tipo, su diversi oggetti del nostro DE:

Si possono scegliere le azioni da compiere corrispondenti ai diversi click sulla barra:

Per ora solo un paio di opzioni per il file manager (nautilus), ovvera la gestione della scrivania e lo sfondo.

Ultimo e non ultimo, la personalizzazione della shell:

Come si vede in evidenza c’è già una opzione che per ora non è attiva, riguardo il tema della shell: cercando informazioni, pare che per ora ci sia un bug per questa estensione, ma sicuramente verrà risolto a breve e farà la gioia di chi come me non è troppo smanettone, ma vuole personalizzarsi un po’ il DE.

Questo programma sarà sicuramente destinato a molte altre implementazioni che, unite ai temi che si aggiungeranno in futuro, ci permetteranno in pochi passi ed in modo estremamente facile di personalizzare e gestire a nostro piacimento l’aspetto di Gnome 3, della shell, dei temi e delle icone.

Annunci

Ubuntu-tweak, attenzione ai permessi!

Già ho parlato di Ubuntu Tweak e di alcune comode funzionalità.
Avevo accennato di fare attenzione ad altre che non sono da utilizzare con troppa leggerezza!
Ora segnalo alcuni trucchi attivabili proprio da Ubuntu tweak, ma che vanno usati con cautela.
Prima di utilizzare queste funzioni vi consiglio di leggere attentamente la guida sui permessi nel wiki di Ubuntu.
Aprendo Ubuntu Tweak sulla colonna di sinistra si trova la voce “Impostazioni Nautilus”, il programma per esplorare file e cartelle.

Continua a leggere

Installare facilmente programmi di terze parti con Ubuntu Tweak

Bisogna dire, innanzitutto, che partendo dall’installazione da cd-rom non abbiamo presenti molti programmi, oltre a parecchi plugin come i codec di cui ho già parlato qui.
Se abbiamo fatto partire l’installazione con il supporto di rete, sicuramente abbiamo qualcosa in più (per esempio la lingua viene già localizzata), ma di certo ci mancherà qualcosa!
Un ottimo modo per avere più programmi, soprattutto di terze parti, installabili facilmente (oltre a varie funzionalità aggiuntive) è dato dal programma Ubuntu tweak.
C’è un’ottima guida nel wiki per installarlo, a cui aggiungo solo qualche immagine per i nuovi ubuntiani più inesperti, oltre alle avvertenze in fondo al post:
1 aggiungere la chiave di autenticazione dal terminale

Continua a leggere