Archivi tag: unity

Unity è per tablet?

Tutti la aspettavano ed è arrivata!
La versione 11.04 di Ubuntu, Natty Narwhal, che porta con se la nuova interfaccia di default Unity.

In molti la osteggiano e in molti rilevano bug di ogni tipo: chi aggiorna da versioni precedenti rileva molti problemi!
Sono tutte cose normali. I problemi quando si fa un avanzamento di versione ci sono sempre stati.
I bug su una release appena uscita ci stanno tutti ed è normale che ne saltino fuori molti nel momento in cui sono in motli ad installarla.
Anche la forza dell’abitudine non aiuta ad accettare un modo diverso di usare le applicazioni.
La strada è quella giusta? Sono in tanti a pensare che si poteva contribuire maggiormente a Gnome 3 e Gnome-shell che assomiglia in molti aspetti a Unity: soprattutto cosa diventerà Unity quando si passerà a Gnome 3?

Credo che alcune domande rimarranno irrisolte, alla fine la 11.04 è una versione intermedia, non è una LTS, la prossima prevista è ad aprile 2012 (ubuntu 12.04), è quindi anche normale che si sperimenti un po’.
Se sarà la strada giusta non lo so, di certo si vuole cambiare il modo di usare il desktop, in molti dicono che questa interfaccia sembra più adatta ad uno schermo touch: forse saranno tutti così tra non molti anni?
Anche Apple, nel suo prossimo OS, Mac OSX 10.7 Lion, integrerà qualche cosa del genere, chiamato Launchpad:

Anche microsoft pensa a qualcosa del genere per Windows 8? In rete si parla di Metro Ui e Immersive Ui, staremo a vedere cosa ne uscirà fuori!

Senza contare che i dispositivi portatili che riscuotono magiore successo oggi, ovvero gli smartphone e i tablet, hanno anch’essi interfacce molto simili.
Loro però hanno tutti schermi touch!
Ecco credo proprio che tra non molti anni lavoreremo-studieremo-giocheremo su dei fogli da 20 pollici, senza tastiera e senza mouse: saranno accessori che si useranno solo in casi particolari, la tastira fisica solo per chi scriverà molto, il mouse o la tavoletta grafica per chi disegna, ma il resto sarà tutto un tocco di dita.

Si credo proprio che dietro queste nuove interfacce ci sia proprio questa volontà di arrivare ai tablet o a nuovi dispositivi (notepad e desktop-pad, chiamateli come volete), se saranno più facili, più intutitivi, più veloci, sarà tutto da vedere.
Quello che è certo è che qui si cercano nuove strade e l’importante è poter scegliere.
Natty Narwhal offre una scelta!
Buone installazioni a tutti.

Annunci

Unity Vs. Gnome 3 – Prime impressioni

Per la nuova release di Ubuntu, la 11.04 denominata Natty Narwhal, c’è una novità importante, quale l’adozione di base dell’interfaccia Unity: spariscono così le differenze tra versione desktop e versione netbook (che tra l’altro creavano anche confusione).
Unity è una shell (interfaccia) di Gnome, si basa su Compiz come gestore delle finestre e mantiene (anche se rivisto) gnome-panel: è una cosa in più, è disattivabile, permette di utilizzare praticamente ogni cosa poteva essere utilizzata in precedenza.
Al contrario Gnome 3 è una nuova versione del desktop e si basa su una nuova shell, non c’è più gnome-panel e il gestore delle finestre è Mutter e non più Compiz, inoltre anche le librerie che lo compongono sono le nuove GTK3.

Queste differenze, che a prima vista non si notano, nascondono strade diverse e modi di usi differenti.
GNOME 3

UNITY

Come si può vedere entrambe presentano una barra a sinistra con le applicazioni preferite e/o aperte, ma già qui c’è da rimarcare una differenza, su Unity la barra è già visibile, mentre su gnome3 il desktop è vuoto: per richiamare le funzioni della shell di Gnome3 si può digitare il tasto Super (logo di windows), oppure mandare il mouse nell’angolo in alto a sinistra, oppure cliccare si Attività.
Continua a leggere