Archivi tag: iniziare

Gli esperimenti (aka Compiz e altre cavolate)

Una volta che l’hardware funziona (vedi post precedente), cosa rimane da fare?
Naturalmente rendere l’interfaccia grafica più piacevole, addattandola ai gusti personali: qui trovate degli esempi di quanto è versatile l’ambiente desktop di Ubuntu.

Leggendo molti post sull’argomento si rileva che i puristi di linux storcono un po’ il naso solo a parlare di ambiente grafico, figuriamoci se uno parlo di orpelli e fronzoli vari per il desktop: anche io che uso da poco Ubuntu/Linux mi sono stufato di riconfigurare, cambiare provare nuove icone o orpelli vari.
Devo dire però che su questo argomento si trovano molte risorse che aiutano comunque a capire come si installano pacchetti aggiuntivi o come si può più facilmente usare il terminale per fare altre piccole cose.
Inoltre configurare un desktop a proprio piacimento, vuole anche dire renderlo più adatto alle nostre esigenze, impostando in maniera adeguata lanciatori e controlli che usiamo di più.
Per esempio provando le varie dock (CairoDock,Docky, ecc.) sono approdato ormai da un paio di mesi ad AWN, che trovo più comoda e versatile per i miei utilizzi.
Insomma non è solo questione di gusti, ma anche di praticità e di abitudini personali.
Se poi vogliamo aggiungere anche qualche effetto per stupire, non vedo perchè non usarlo: insomma se dovessi rippare un DVD capisco che gli orpelli toglierebbero inutilmente molta ram, ma se devo navigare in internet, controllare la posta, scrivere una lettera, mettendo pure un mp3 in sottofondo… beh, il mio old-Pc ce la fa benissimo, figuriamoci uno più “potente”.
Stupire è anche quello che fa incuriosire e fa fare domande: quelle poche volte che ho acceso il portatile davanti ad amici, magari solo per fargli vedere delle foto, questi si sono incuriositi per quello che hanno visto e hanno fatto domande, io ho dato loro una scelta (cit.).
Alla fine giocare un po’ con compiz e il cubo per trovare la giusta combinazione di effetti, in modo da non sovraccaricare troppo la mia scheda grafica, nel mio piccolo mi ha già fatto installare Ubuntu ad un paio di amici che ne sono entusiasti!
No non sono entusiasti per il cubo, però è stato quello che li ha colpiti!
Insomma: cit. “…Potevamo stupirvi con effetti speciali, ma noi siamo scienza, non fantascienza…”

Dopo hanno anche valutato che quello che facevano prima con windows possono tranquillamente farlo anche con Ubuntu, ma con vantaggi notevoli.