Archivi tag: gnome

Aggiungere extensions in Gnome-shell

Tempo fa avevo fatto un confronto tra gnome-shell e Unity, nelle conclusioni dicevo che Gnome 3 era appena nato e non si trovavano molte guide per personalizzarlo.

Ebbene ora si cominciano a trovare temi per gnome-shell, temi in GTK3 per le decorazioni delle finestre, ma si comincia anche a capire come l’introduzione delle extensions dia la possibilità di avere ulteriori personalizzazioni.

In questo articolo su an’altro blog, fpmurphy spiega benissimo come con le extensions sia possibile modificare a piacimento qualsiasi parte della shell.

Per creare una nuova extensions c’è un tool già utilizzabile dal terminale, quindi apriamo il terminale e digitiamo:
gnome-shell-extension-tool –create-extension
ci verranno poste delle domande, la prima è il nome che vogliamo dare alla extensions, la seconda una breve descrizione, la terza il nome della cartella in cui verranno creati i file (che ci viene suggerito come nome dell’extensions@nome del pc): confermato questo, vengono creati in automatico i file necessari nella home del nostro utente (precisamente in ~/.local/share/gnome-shell/extensions/) e ci si apre il file extension.js nella cartella dell’extension appena creata:

Naturalmente si tratta di modificare il file che viene aperto con il codice dell’extension che vogliamo creare da noi o di cui abbiamo solo il codice, per esempio io ho creato l’extension per visualizzare il menu classico di gnome, copiando il codice segnalato da fpmurphy.
Basta poi salvare il file e riavviare la shell con:
ALT+F2 e r
ed ecco il vecchio menu delle applicazioni:

Annunci

Bloccare gnome-panel.

Come si può bloccare il pannello con tutte le sue icone e notifiche in modo che non siano riposizionabili?

Apriamo il terminale, oppure con un semplice ALT+F2 apriamo la finestra di esegui applicazione e digitiamo dentro
gconf-editor

cercare nella finestra che compare la chiave:
/apps/panel/global/locked_down
e spuntiamo la relativa voce, come in figura

e il gioco è fatto!
Potrebbe essere necessario riavviare il pannello, per farlo sempre con ALT+F2 e digitiamo:
killall gnome-panel
Ecco che neanche un click maldestro (magari da parte di amici inesperti) ci farà sballare il nostro pannello.